MAGISTRATURA

 

CORSO SOLO TEMI 2022 – 2023

 

PRIMA TRACCIA – SABATO 15 OTTOBRE

 

La Scuola organizza un corso fortemente incentrato sulla scrittura e sul metodo di approccio alle tracce.

Il corso “SOLO TEMI” consente di esercitarsi con le reali modalità di esame, attraverso lo svolgimento di 18 reali esercitazioni scritte con successiva correzione analitica da parte del docente e lezione di metodo e di spiegazione della traccia.

Alla fine del corso si terranno 3 lezioni ulteriori di approfondimento, su argomenti ad alta probabilità di assegnazione.

Alla fine del corso ciascuno studente potrà partecipare al rush finale sugli argomenti a maggiore probabilità di assegnazione selezionati in base alla composizione della commissione.

Verranno assegnati 18 elaborati , tutti corretti individualmente ed analiticamente dal docente.

Il corso è fedele ai capisaldi della Scuola e non è semplicemente un aggiornamento giurisprudenziale o una appendice del corso annuale o una semplice assegnazione e correzione dei temi.

Coerentemente con le caratteristiche della Scuola le tracce verteranno solo ed esclusivamente su argomenti di carattere sistematico.

Non saranno assegnate tracce su questioni meramente giurisprudenziali, che noi reputiamo completamente inutili ai fini dell’esercizio redazionale.

In linea con i capisaldi della Scuola, tutte le tracce verranno analiticamente corrette dal docente. La lezione non sarà una lezione teorica sugli argomenti assegnati, ma una lezione sulla tecnica di redazione di quell’elaborato sintetico ; si porrà l’accento sul metodo e sugli errori di diritto e di metodo commessi nel corso della stesura degli elaborati.

Verranno anche esaminati argomenti connessi a quelli della traccia, in modo da evidenziare eventuali collegamenti opportuni o necessari in sede di stesura dell’elaborato.

Infine, per consentire al docente di correggere personalmente i temi e di seguire individualmente ciascun iscritto, è previsto un numero chiuso di solo 30 iscritti e non è possibile iscriversi senza prima aver ottenuto l’ammissione tramite valutazione del curriculum

 

 

 

Testimonianze in formato video di alcuni fra i più brillanti allievi della Scuola che hanno superato recentemente il concorso in magistratura. 

Testimonianza di Francesco Testi – Magistrato presso la Corte dei Conti.

Testimonianza di Alessandro Tana – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Andrea Marchini – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Elisa Remonti – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Erisa Pirgu – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Matteo Moresco – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Francesco Pio Lasalvia – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Diego Sebastiani – Magistrato Ordinario 

Testimonianza di Jessica Dimartino – Magistrato Ordinario 

TESTOMINIANZA DI SANDRO FELICIONI – COMMISSARIO DI POLIZIA

TESTIMONIANZA DI GIOVANNI DI GIORGIO – COMMISSARIO DI POLIZIA

TESTIMONIANZA DI ANTONIO SAPIO – COMMISSARIO DI POLIZIA

 

 

Il corso consiste nella assegnazione di 18 tracce ( sei per materia)

Ogni traccia verrà analiticamente corretta dal docente e la correzione verrà inviata in formato pdf via mail.

Gli elaborati possono essere scritti esclusivamente a mano e dovranno essere scansionati in formato pdf secondo il regolamento che sarà disponibile nell’area riservata agli iscritti. Solo in presenza di comprovate ragioni di salute sarà possibile inviare gli elaborati in formato word.

Si terranno 18 lezioni che avranno ad oggetto le 18 tracce assegnate. Le lezioni potranno essere seguite online tramite accesso alla piattaforma della scuola e saranno in formato video.  A lezione verrà esaminato il tema assegnato, con particolare riferimento alla tecnica redazionale e ai principali errori di metodo e di diritto commessi nell’affrontare la traccia.

Per assicurare la correzione analitica e personale da parte dei docenti è previsto un numero chiuso di iscritti pari a 30.

Per l’iscrizione, al pari di quanto è già previsto per il corso ordinario e per il corso avanzato, sarà necessario ottenere l’ammissione mediante l’invio del CV. La selezione fatta in sede di iscrizione è funzionale a selezionare esclusivamente candidati motivati in grado di superare la prova concorsuale. Solo dopo aver ottenuto l’ammissione sarà possibile iscriversi al corso.

 

 

I DOCENTI: I docenti del corso sono esclusivamente :

 

 

Vincenzo Davide Greco Notaio in Roma, già Magistrato Ordinario presso il Tribunale di Roma, Dottore di Ricerca presso l’Università Roma Tre, già  Avvocato

 

Domenico Pittella , Avvocato, Dottore di Ricerca in diritto civile presso l’Universita’ Roma Tre, Docente incaricato in corsi universitari e post-universitari.

 

Tutte le lezioni e tutte le correzioni del corso vengono svolte personalmente ed esclusivamente dai due docenti.

Grazie al numero chiuso di iscritti è possibile seguire individualmente e personalmente tutti i corsisti.

Le principali caratteristiche del corso sono :

NUMERO CHIUSO 30 :

Al fine di seguire individualmente ogni iscritto e di correggere analiticamente e personalmente i temi è previsto un numero massimo di iscritti pari a 30.

Non è infatti nostro interesse avere una pletora di iscritti non motivati o con poco tempo da dedicare allo studio, data la complessità del percorso che si intende intraprendere insieme.

Ogni iscritto verrà seguito individualmente dal docente, senza alcuna intermediazione da parte di tutor o assistenti o collaboratori.

In caso di esaurimento dei posti verrà data priorità all’ordine di iscrizione.

 

ACCESSO SOLO MEDIANTE INVIO DEL C.V.  

Per l’iscrizione è necessario inviare un breve c.v. alla mail vincenzodavidegreco@yahoo.it ( si veda in fondo alla pagina ) con indicato:

a) L’università frequentata ed il voto di laurea, la media degli esami

b) i voti conseguiti in diritto civile, penale, amministrativo, procedura civile e procedura penale

c) gli eventuali corsi seguiti per la preparazione al concorso

d) una lettera motivazionale con indicate le ragioni per le quali si intende intraprendere questo percorso e seguire la Scuola

 

ASSISTENZA CONTINUA SETTIMANALE : Nel corso della settimana sarà possibile contattare individualmente, via telefono o via mail, i docenti per ogni tipo di chiarimento o dubbio sul programma di studio o sulle lezioni o temi svolti.

 

 

VALUTAZIONI DEI TEMI VERITIERE ( SENZA PRESE IN GIRO ) :

La valutazione sarà espressa in ventesimi ( al pari del concorso) e sarà veritiera onde evitare prese in giro degli studenti ( nelle scorse edizione del corso, in media la sufficienza veniva raggiunta da un candidato su sette, similmente a quanto accade in sede concorsuale ).

Non è nostra abitudine creare illusioni o prendere in giro gli studenti.

 

 

Il corso si compone di :

 

 

  • 18 TEMI  corretti analiticamente  e personalmente, con particolare attenzione alle tecniche di redazione e al metodo di stesura.

 

  • 18 LEZIONI sulla tecnica redazionale dei temi assegnati, all’interno delle quali  ci si soffermerà sul metodo di stesura dell’elaborato sintetico, sulla spiegazione degli istituti connessi alla traccia assegnata.

 

  • 3 LEZIONI DI APPROFONDIMENTO (una per materia ) che avranno ad oggetto gli argomenti più attuali e le questioni maggiormente al centro del dibattito dottrinale e giurisprudenziale

 

  • RUSH FINALE : Dopo la nomina della commissione di concorso si terrà il rush finale sugli argomenti ritenuti più probabili

 

 

Tutte le tracce possono essere svolte in modalità “simulazione” con invio in giornata oppure anche nei giorni successivi alla assegnazione. Gli elaborati possono essere scritti esclusivamente a mano e dovranno essere scansionati in formato pdf secondo il regolamento che sarà disponibile nell’area riservata agli iscritti. Solo in presenza di comprovate ragioni di salute sarà possibile inviare gli elaborati in formato word.

Le lezioni sono in formato video e possono essere seguite su qualsiasi dispositivo ( smartphone, tablet o pc) anche nelle settimane successive, accedendo all’apposita piattaforma.

 

 

Perche scegliere Scuola Greco-Pittella?

  • Perchè (sin dalla prima edizione del corso) ha un numero chiuso contenuto di studenti (30) e non è alla ricerca di una pletora di iscritti.

 

  • Perchè è l’unica Scuola che (sin dalla prima edizione del corso) non consente a tutti di iscriversi, ma ammette solo sulla base della valutazione del curriculum.
    La vittoria del concorso è un obiettivo duro ed in salita, che richiede grande forza di volontà, spirito di sacrificio e grandi capacità.

 

  • Perchè ( sin dalla prima edizione del corso) i docenti conoscono i nomi e i cognomi di ogni studente e conoscono il singolo percorso di studio e professione, i rispettivi punti di forza e punti deboli, sui quali occorre migliorare settimana dopo settimana in vista del conseguimento del comune obiettivo. Grazie alla correzione personale ed analitica degli elaborati è inoltre possibile segnalare, nel corso delle settimane, le evoluzioni e gli aspetti sui quali occorre intervenire per migliorare.

 

  • Perchè ( sin dalla prima edizione del corso) ogni studente può contattare direttamente il docente via mail o via telefono per chiarimenti o suggerimenti.

 

  • Perchè (sin dalla prima edizione del corso) i temi vengono corretti con serietà e senza creare false illusioni. Mediamente 1 tema su 9 fra quelli corretti a Scuola prende la sufficienza ( il concorso viene vinto in media da 1 su 22 dei candidati che vi partecipano ).

 

  • Perchè è la Scuola con il più alto tasso di vittoria del concorso fra gli studenti consegnanti e con la media di età più giovane di vincitori al primo tentativo.

 

  • Perchè (sin dalla prima edizione del corso), non esistono promozioni, sconti o saldi di fine stagione ( stile televendite ) e le uniche agevolazioni all’iscrizione sono previste in base al voto di laurea.

 

  • Perchè, in conclusione, nonostante i maldestri e grossolani tentativi di imitazione, è una Scuola e non un semplice corso di preparazione al concorso.

 

 

CALENDARIO 

 

 

La lezione è in formato videolezione e può essere seguita anche nei giorni successivi.

Tutte le tracce possono essere svolte entro sette giorni dall’assegnazione e devono essere scritte a mano ed inviate in pdf.

 

 

 

 

Sabato 15 ottobre 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA PENALE

 

Sabato 22 ottobre 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA CIVILE

 

Domenica 23 ottobre 17:00 LEZIONE DI DIRITTO PENALE

 

Sabato 29 ottobre 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA AMMINISTRATIVO

 

Domenica 30 ottobre 17:00 LEZIONE DI DIRITTO CIVILE

 

Domenica 6 novembre 17:00 LEZIONE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Sabato 12 novembre 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA PENALE

 

Sabato 19 novembre 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA CIVILE

 

Domenica 20 novembre 17:00 LEZIONE DI DIRITTO PENALE

 

Sabato 26 novembre 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA AMMINISTRATIVO

 

Domenica 27 novembre 17:00 LEZIONE DI DIRITTO CIVILE

 

Domenica 4 dicembre 17:00 LEZIONE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Sabato 10 dicembre 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA PENALE

 

Sabato 17 dicembre 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA CIVILE

 

Domenica 18 dicembre 17:00 LEZIONE DI DIRITTO PENALE

 

Domenica 25 dicembre 17:00 LEZIONE DI DIRITTO CIVILE

 

Sabato 7 gennaio 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA AMMINISTRATIVO

 

Sabato 14 gennaio 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA PENALE

 

Domenica 15 gennaio 17:00 LEZIONE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Sabato 21 gennaio 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA CIVILE

 

Domenica 21 gennaio 17:00 LEZIONE DI DIRITTO PENALE

 

Domenica 29 gennaio 17:00 LEZIONE DI DIRITTO CIVILE

 

Sabato 11 febbraio 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA AMMINISTRATIVO

 

Sabato 18 febbraio 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA PENALE

 

Domenica 19 febbraio 17:00 LEZIONE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Sabato 25 febbraio 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA CIVILE

 

Domenica 26 febbraio 17:00 LEZIONE DI DIRITTO PENALE

 

Domenica 5 marzo 17:00 LEZIONE DI DIRITTO CIVILE

 

Sabato 11 marzo 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA AMMINISTRATIVO

 

Domenica 19 marzo 17:00 LEZIONE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Sabato 25 marzo 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA DIRITTO PENALE

 

Domenica 2 aprile 17:00 LEZIONE DI DIRITTO PENALE

 

Sabato 15 aprile 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA AMMINISTRATIVO

 

Sabato 22 aprile 10:00 ASSEGNAZIONE TRACCIA CIVILE

 

Domenica 23 aprile 17:00 LEZIONE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Domenica 30 aprile 17:00 LEZIONE DI DIRITTO CIVILE

 

RUSH FINALE : a pochi giorni dalle prove scritte del concorso verrà organizzata una lezione sulle tematiche a maggiore probabilità di assegnazione. La lezione può essere seguita gratuitamente da tutti gli iscritti. 

 

 

 

 

COSTO DI ISCRIZIONE :

 

  • euro 1500 iva esclusa cioè  ( euro 1830 iva inclusa ) pagabile o in un’unica soluzione oppure in 2 rate in base alle modalità’ sotto indicate:

1 rata di euro 915  i.i. all’ iscrizione

2 rata di euro 915 i.i. entro il 30 novembre

 

  • Per chi ha frequentato il corso di magistratura nell’a.a. 2021-2022 : euro 1300 iva esclusa cioè ( euro 1586 iva inclusa) pagabile o in un’unica soluzione oppure in 2 rate in base alle modalità’ sotto indicate:

 

1 rata di euro 793 i.i. all’iscrizione

2 rata di euro 793 i.i. entro il 30 novembre

 

 

Per l’iscrizione occorre

  1. Inviare alla mail vincenzodavidegreco@yahoo.it il curriculum con indicato il voto di laurea, la media degli esami, i voti conseguiti in diritto civile, diritto privato, penale, amministrativo, procedura civile e procedura penale,  gli eventuali corsi seguiti per la preparazione al concorso e la lettera motivazionale.
  1. Solo in caso di AMMISSIONE ( che verrà comunicata via mail ) compilare il MODULO DI ISCRIZIONE e attendere conferma di ricezione nella quale saranno indicate le coordinate bancarie sulle quali effettuare il bonifico.
  1. Occorre poi girare copia del bonifico alla mail amm.scuolagrecopittella@gmail.com

Per ogni altra informazione dopo aver letto la locandina : Flavia Miccoli al numero 3274166736  (il martedì, giovedì e venerdì dalle 18:00 alle alle 20.00. In caso di mancata risposta scrivere un messaggio con nome e cognome e verrete ricontattati )