CORSO PREINTENSIVO AVVOCATO 

ROMA – MILANO – ONLINE ( in videoconferenza, in diretta o in differita a scelta dello studente, con possibilità di interloquire in tempo reale con il docente, ponendo domande )

 

 

Sede ROMA :  Fino a quando non sarà possibile tenere in sicurezza le lezioni e le simulazioni in sede, lezioni e simulazioni si terranno online. In particolare, le lezioni si terranno in videoconferenza in diretta o in differita a scelta dello studente.

Sede  MILANO : Fino a quando non sarà possibile tenere in sicurezza le lezioni e le simulazioni in sede, lezioni e simulazioni si terranno online. In particolare, le lezioni si terranno in videoconferenza in diretta o in differita a scelta dello studente.

 

TRACCE ESAME AVVOCATO ANCHE QUEST’ANNO AMPIAMENTE AFFRONTATE AL CORSO –  LINK

 

RISULTATI 2019 – Anche quest’anno i risultati sono stati eccezionali, oltre ogni più rosea previsione. In media, circa l’80% degli allievi della Scuola ha superato l’esame con risultati ancora migliori per chi ha frequentato anche il preintensivo. Un plauso va ai ragazzi, che hanno saputo regalarci, anche quest’anno, una grandissima gioia, conseguendo questi risultati spettacolari.

 

CORSO INTENSIVO GENNAIO 2021

Per chi invece deve sostenere le prove scritte in primavera 2021, prove che avrebbero dovuto svolgersi nel dicembre 2020, a causa del rinvio causato dall’emergenza sanitaria, sono aperte le iscrizioni al corso intensivo 2021 che inizia a gennaio 2021.

 


CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL CORSO PREINTENSIVO

 

Il corso preintensivo termina a giugno 2021.

Si rivolge a chi dovrà sostenere l’esame nel dicembre del 2021. Il corso si rivolge principalmente a chi non ha mai redatto un parere o un atto secondo le regole di svolgimento dell’esame di stato. Il corso preintensivo consente infatti di acquisire da zero tutte gli strumenti per superare agevolmente l’esame, anche se non si è mai scritto un parere e un atto nella pratica forense svolta. Dunque, seguendo il corso preintensivo, anche chi ha pochi giorni da dedicare allo studio e anche chi non è abituato a scrivere pareri ed atti, riuscirà ad acquisire un metodo di approccio alle tracce che gli consentirà di superare l’esame.

Per riassumere in poche battute la principale funzione del corso preintensivo, si può dire che il preintensivo serve ad arrivare “serenamente” a settembre, in vista delle prove scritte, soprattutto se non si ha molto tempo durante la settimana da dedicare allo studio e soprattutto se non si è mai scritto un parere ed un atto secondo le regole di svolgimento dell’esame.

Gli iscritti al corso preintensivo avranno diritto di prelazione rispetto agli esterni in ordine all’iscrizione al corso intensivo che si terrà da settembre; nel mese di giugno verranno infatti aperte le iscrizioni al corso intensivo e verrà data priorità a coloro i quali risulteranno iscritti al corso preintensivo. Al momento non è stato né calendarizzato né indicato il prezzo del corso intensivo che partirà a settembre ( verrà calendarizzato nel mese di giugno).

Gli iscritti al corso preintensivo che decideranno di iscriversi all’intensivo avranno altresì diritto a ricevere il programma di studio estivo con gli esercizi estivi e potranno anche chiedere di partecipare alla Summer School del 2021 di Heidelberg.

 

 

I DOCENTI

 

  • Vincenzo Davide Greco, Notaio in Roma , già Magistrato Ordinario presso il Tribunale di Roma , Dottore di Ricerca presso l’Università Roma Tre, già Avvocato 

 

  • Domenico Pittella , Avvocato , Dottore di Ricerca in diritto civile presso l’Universita’ Roma Tre, Docente incaricato in corsi universitari e post-universitari.

 

 

 

TESTIMONIANZE:

Sono disponibili sul sito web della scuola e sulla pagina facebook testimonianze  di ex iscritti al corso ora Avvocati e Magistrati.

E’ possibile visionare le “testimonanze” rese da alcuni degli iscritti al corso che hanno superato l’esame 

( https://www.scuolagrecopittella.it/scuola/testimonianze/ ).

Testimonianze dei nostri allievi che hanno seguito il corso di avvocato e di magistratura e hanno superato l’esame ed il concorso.

 

Testimonianza di Stefania Albini – Avvocato e Notaio

Testimonianza di Michele Bray – Avvocato e vincitore del concorso per l’accesso alla carriera Prefettizia

Testimonianza di Francesca Liscio – Avvocato e Notaio

Eliana Capursi – Avvocato e Magistrato Ordinario

Jessica Dimartino – Avvocato e Magistrato Ordinario

Maria Teresa Pesca – Avvocato e Magistrato Ordinario 

Testimonianza di Doriana Colaci – Avvocato

Testimonianza di Riccardo De Napoli – Avvocato e Notaio

Testimonianza di Annamaria Ciamarra – Avvocato

Francesca Farina – Avvocato

Giuliano Rigatti – Avvocato

Niccolò Miceli Picardi – Avvocato

TESTOMINIANZA DI SANDRO FELICIONI – COMMISSARIO DI POLIZIA

TESTIMONIANZA DI GIOVANNI DI GIORGIO – COMMISSARIO DI POLIZIA

TESTIMONIANZA DI ANTONIO SAPIO – COMMISSARIO DI POLIZIA

Cosa questo corso non è :

– Non è un “corso di massa”: Il numero chiuso di iscritti consente di seguire individualmente ogni iscritto durante tutto il percorso; nel corso della settimana sarà possibile contattare telefonicamente il docente per ogni chiarimento o interrogativo ulteriore.

– Non è un corso meramente teorico : L’aspetto principale del corso è costituito dal metodo di stesura dei pareri e degli atti e dall’attenzione data alla scrittura. Saranno assegnate delle tracce di atto e parere da svolgere secondo le stesse modalità dell’esame. A fine corso il candidato sarà in grado di scrivere autonomamente un parere o un atto sufficiente ai fini del superamento dell’esame; sarà inoltre consegnato ad ogni corsista un formulario (redatto dai docenti e non disponibile per i terzi) con gli atti di diritto civile, penale e amministrativo a maggiore rilevanza ai fini dell’esame;

– Non è un corso “facile” : Tutte le tracce e le questioni affrontate non vengono “copiate ed incollate” da riviste o da libretti di preparazione all’esame, ma sono il frutto di uno studio approfondito da parte del docente sulle tematiche a più alta probabilità di assegnazione ( Non è totalmente frutto del caso il fatto che negli ultimi tre anni siano stati individuati e trattati molti degli argomenti assegnati all’esame- a tal fine chi vorrà potrà ottenere l’audio della lezione in cui sono stati trattati i relativi argomenti o potrà consultare la sezione testimonianze disponibile sul sito web della Scuola; non è inoltre un caso che un’alta percentuale dei nostri iscritti superi l’esame come dimostrato dai dati pubblicati sul sito web della Scuola). La valutazione data agli elaborati viene espressa in cinquantesimi e rispecchia la reale valutazione compiuta dal docente ( non esiste un 30/50 politico ). La difficoltà delle tracce che vengono assegnate durante il corso è mediamente più elevata rispetto alle tracce d’esame; ciò consente a) di analizzare un maggior numero di istituti; b) di essere preparati nel caso di assegnazione di tracce di maggiore difficoltà rispetto alla media.

per ogni lezione sarà inviata una dispensa contenente la giurisprudenza e gli articoli di dottrina che sono stati oggetto di trattazione e degli esempi di pareri ed atti correttamente svolti; nella dispensa RICEVERETE ANCHE I MIGLIORI ELABORATI SVOLTI SULLA TRACCIA ASSEGNATA. Saranno messi a disposizione  anche gli elaborati svolti sia durante il corso sia durante l’esame negli scorsi anni dai più brillanti allievi della scuola, ora avvocati, magistrati, notai o prefetti.

 

METODO UNITARIO : Il metodo di stesura dei pareri e degli atti rappresenta l’aspetto decisivo ai fini del superamento dell’esame. Il corso é strutturato in modo tale da trasmettere sin da subito il metodo attraverso l’assegnazione settimanale di atti e pareri.

Le lezioni di correzioni non saranno lezioni meramente teoriche, ma si porrà l’attenzione sulle tecniche di redazione e sugli errori riscontrati nella correzione degli elaborati assegnati.

Non verranno affrontate questioni meramente teoriche , del tutto fuorvianti e non indispensabili per il superamento dell’esame.

Il corso é dunque strutturato in tutto e per tutto attorno all’obiettivo centrale, ossia il superamento dell’esame da parte degli iscritti ; non ci sarà pertanto nulla che esula da questo obiettivo.

Il metodo sarà unitario e non varierà da docente a docente.

 

NUMERO CHIUSO : Al fine di garantire un reale rapporto personalizzato con ogni singolo iscritto ed un ampio livello partecipativo attivo alle lezioni ed al dibattito, il corso prevede un numero massimo di iscritti. Verrà data prevalenza alla priorità nell’iscrizione.

 

CORREZIONE DEGLI ELABORATI REALMENTE PERSONALIZZATA : Ogni elaborato assegnato verrà corretto realmente, in ogni sua parte, e recherà, a margine ed in calce, un giudizio scritto ed un voto numerico

 

ATTI GIUDIZIARI : Il corso intende affrontare in maniera accurata e non marginale tutte le problematiche redazionali che riguardano la stesura dell’atto giudiziario. Pertanto verranno analizzati nel corso delle lezioni, prima di essere assegnati come tracce, i singoli atti giudiziari.

Le lezioni sugli atti saranno strutturate in modo tale da consentire, anche a chi non ha svolto attività pratica nel settore di riferimento, di redigere agevolmente l’atto giudiziario.

Sarà possibile esercitarsi sugli atti di diritto amministrativo, civile e penale (anche cumulativamente, senza alcun costo aggiuntivo).

 

BORSA DI STUDIO : Per il quinto anno di fila sarà istituita una borsa di studio (intitolata a Massimo Vari, già Vice-Presidente della Corte Costituzionale nonché magistrato contabile presso la Corte dei Conti italiana ed europea) che sarà assegnata in base a criteri esclusivamente meritocratici che consentirà di seguire l’intero corso gratuitamente mediante rimborso del corso di iscrizione. La borsa di studio verrà assegnata tenendo conto dei voti conseguiti nelle simulazioni d’esame.

 

ASSEGNO DI STUDIO : Al fine di esaminare l’intero programma d’esame verrà assegnato un assegno di studio mensile, con indicazione anche dei testi su cui si consiglia di studiare

 

ASSISTENZA CONTINUA : Durante la settimana ogni iscritto potrà contattare telefonicamente, negli orari comunicati, il docente per ogni tipo di chiarimento o dubbio.

 

RISULTATI DEGLI SCORSI ANNI: il corso vanta una percentuale di successi superiore all’80% nelle ultime due edizioni con risultati ancora migliori per chi ha seguito il corso preintensivo. NOTA BENE : le percentuali sono reali e non di pura fantasia e sono facilmente controllabili da chiunque verificando la corrispondenza dei nomi e cognomi dei vincitori pubblicati sul sito della scuola.

 

 

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO – LEZIONI – TRACCE – SIMULAZIONI

 

  • LEZIONI – In media si terranno tre lezioni al mese, da febbraio a giugno. Nel corso delle lezioni verrà analizzato il metodo di stesura dei pareri e degli atti e verranno esaminati gli istituti giuridici oggetto delle tracce assegnate.
  • TRACCE – Mediamente verranno assegnate, a partire dal secondo mese di corso, cinque tracce al mese ( fra pareri ed atti di diritto civile, penale  e amministrativo), da redigere settimanalmente.
  • SIMULAZIONE – Le ultime tracce del corso preintensivo verranno assegnate in simulazione di tre giorni consecutivi, per replicare le modalità di svolgimento dell’esame. Laddove la situazione epidemiologica non lo dovesse consentire le simulazioni si terranno online.
  • Tutte le lezioni potranno essere seguite tanto in videoconferenza in diretta, quanto in differita a scelta dello studente. Tutte le tracce assegnate anche in simulazione potranno essere svolte il giorno stesso o anche nei giorni successivi entro la scadenza indicata di una settimana. La traccia assegnata comparirà nell’area riservata online, cui possono accedere i soli iscritti.

 

COSTO:

euro 1200 più iva cioè euro 1464 iva inclusa pagabili anche in due rate in base alle modalità sotto indicate.

Per l’iscrizione è necessario corrispondere, dopo aver compilato l’apposito modulo di iscrizione, una prima rata pari a euro 732 i. i. al momento dell’iscrizione .

La seconda ed ultima rata pari ad euro 732 iva inclusa entro il 20 marzo.

Gli iscritti al corso preintensivo avranno diritto di prelazione rispetto agli esterni in ordine all’iscrizione al corso intensivo che si terrà da settembre; nel mese di giugno verranno infatti aperte le iscrizioni al corso intensivo e verrà data priorità a coloro i quali risulteranno iscritti al corso preintensivo. Al momento non è stato né calendarizzato né indicato il prezzo del corso intensivo che partirà a settembre ( verrà calendarizzato nel mese di giugno).

Gli iscritti al corso preintensivo che decideranno di iscriversi all’intensivo avranno altresì diritto a ricevere il programma di studio estivo con gli esercizi estivi e potranno anche chiedere di partecipare alla Summer School del 2021 di Heidelberg.

 

 

DEDUCIBILITÀ’ DELLE SPESE DI FORMAZIONE
Si ricorda che la spesa per l’iscrizione al corso è deducibile ai sensi dell’art. 9 della legge n. 81 del 22 maggio 2017 rubricato “Deducibilità delle spese di formazione e accesso alla formazione permanente”.   CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’

 

PROMOZIONI:

– Quest’anno si prevede l’istituzione di 10 BORSE DI STUDIO – COLLABORAZIONE :  il costo del corso è ridotto ad euro 732 iva inclusa  in caso di possesso congiunto dei seguenti requisiti : a) laurea con 110 e lode ;  b)  voto pari o superiore a 28/30 in tutti i seguenti esami universitari: diritto privato , diritto amministrativo, diritto penale, diritto processuale civile, diritto processuale penale, diritto civile. Se l’esame è suddiviso in più parti il voto deve essere stato conseguito in ogni sua parte, non avendo rilevanza la media fra i due voti. Il candidato sosterrà un colloquio di persona o in videoconferenza con i docenti.

I borsisti saranno chiamati a compiere  ricerche e approfondimenti giuridici, con eventuali pubblicazione dei risultati della ricerca. Le ricerche verteranno su materie di interesse ai fini dell’esame ( diritto civile, diritto penale e diritto amministrativo) e potranno comportare anche una collaborazione con lo studio legale dell’Avv. Domenico Pittella o con lo studio notarile del Notaio Vincenzo Davide Greco con sede in Roma Via del Corso 303.

Per beneficiare della borsa di studio è richiesto l’invio di una copia dello statino universitario all’indirizzo mail amm.scuolagrecopittella@gmail.com con allegata una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi del D.P.R. 445/2000.

 

Per l’iscrizione è necessario compilare l’apposito modulo e attendere conferma di ricezione nella quale saranno indicate le coordinate bancarie sulle quali effettuare il pagamento.

Bisognerà poi inviare copia bonifico a amm.scuolagrecopittella@gmail.com e i dati di fatturazione del bonificante se diverso dal corsista.

 

COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE

Si potrà essere ammessi al corso fino al raggiungimento del numero chiuso previsto.

Per ogni informazione ulteriore di carattere tecnico e organizzativo è possibile contattare l’amministrazione della scuola alla mail   amm.scuolagrecopittella@gmail.com

Per ogni informazione di carattere didattico, dopo aver letto attentamente la locandina, è possibile contattare il numero 327.4166736 ( tutti i giorni dalle 18:00 alle 21:00, eccetto il lunedi )

 

 

CALENDARIO ROMA

 Le lezioni di persona sono momentaneamente sospese a causa dell’emergenza sanitaria in atto. Appena sarà possibile riprendere le lezioni di persona verrà aggiornato il calendario. Solitamente la lezione di persona si tiene di sabato a Roma. Fino a quando non sarà possibile tenere in sicurezza le lezioni di persona le lezioni si terranno online secondo il calendario online.

 

CALENDARIO MILANO

     Le lezioni di persona sono momentaneamente sospese a causa dell’emergenza sanitaria in atto. Appena sarà possibile riprendere le lezioni di persona verrà aggiornato il calendario. Solitamente la lezione di persona si tiene di domenica a Milano. Fino a quando non sarà possibile tenere in sicurezza le lezioni di persona le lezioni si terranno online secondo il calendario online.

 

CALENDARIO ONLINE 

 

Il calendario è disponibile nell’area riservata agli studenti.