CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO PER L’ACCESSO ALLA

CARRIERA PREFETTIZIA

CORSO INTENSIVO 2022-2023

 

ROMA ( di persona)  e in VIDEOCONFERENZA ( in diretta e differita )

 

PROSSIMA LEZIONE –  3 FEBBRAIO 2023

 

Prima dell’inizio del corso, è stato organizzato un ciclo di cinque lezioni introduttive di metodo, finalizzato a trasmettere il metodo corretto di approccio alle prove del concorso per l’accesso alla carriera prefettizia.

Nel corso delle lezioni introduttive di metodo ci si soffermerà sulla tecnica di redazione dei temi di diritto e di storia, sulla tecnica di redazione della prova pratica di legislazione prefettizia e sul metodo di studio in vista della prova preselettiva.

La Scuola Greco – Pittella organizza un corso di preparazione al concorso per prefettura, volto ad accompagnare i candidati durante tutte le prove previste dal bando.

Il corso si compone di lezioni e temi, che verteranno sugli argomenti a maggiore rilevanza concorsuale.

Non è un caso che agli ultimi concorsi per prefettura quasi tutte le questioni oggetto di prova concorsuale erano state ampiamente trattate durante il corso e in alcuni casi avevano anche formato oggetto di simulazione.

Le simulazioni si terranno di persona a Roma e sarà possibile svolgere anche da casa gli elaborati, entro una settimana dalla assegnazione. L’elaborato sarà corretto analiticamente dal docente e per ogni traccia assegnata lo studente riceverà i migliori elaborati e una dispensa dedicata.

Le lezioni si terranno  in sede a Roma quanto online in videoconferenza in diretta ed in differita.

Terranno una lectio magistralis:

L’On. Marco Minniti, già Ministro dell’Interno, terrà una Lectio Magistralis.

Il Prefetto Mario Morcone, già Capo Gabinetto del Ministero dell’Interno , terrà una Lectio Magistralis.

Il Prefetto Anna Paola Porzio, già Commissario antiracket e antiusura , terrà una Lectio Magistralis.

Prima delle prove di concorso, si terrà il RUSH FINALE finalizzato a trattare gli argomenti a maggiore rilevanza concorsuale anche sulla base della produzione scientifica dei membri di commissione.

È previsto un numero chiuso di 50 iscritti, al fine di seguire personalmente ogni studente.

 

I DOCENTI: I docenti del corso sono:

 

 

  • Vincenzo Davide Greco , Notaio, già Magistrato OrdinarioDottore di Ricerca presso l’Università Roma Tre, Avvocato

 

  • Domenico Pittella , Avvocato, Dottore di Ricerca in diritto civile presso l’Universita’ Roma Tre, Docente incaricato in corsi universitari e post-universitari

 

  • Riccardo De Napoli, Notaio, Dottore di Ricerca, già Avvocato

 

 

  • Dario Di CeccaDottore di Ricerca in Storia presso l’Università Roma Tre, Avvocato

 

 

Tutte le lezioni e tutte le correzioni del corso vengono svolte personalmente ed esclusivamente dai docenti.

 

Grazie al numero chiuso di iscritti è possibile seguire individualmente e personalmente tutti i corsisti.

 

TESTIMONIANZE:   Ecco di seguito alcune testimonianze di alcuni dei nostri più brillanti studenti, vincitori del concorso di prefettura, consigliere parlamentare, magistratura o commissario di polizia.

 

Testimonianza di Michele Bray – Avvocato e vincitore del concorso per l’accesso alla carriera Prefettizia

Testimonianza di Livia Luca-Consigliere Parlamentare

Testimonianza di Francesco Testi – Magistrato presso la Corte dei Conti.

Testimonianza di Alessandro Tana – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Andrea Marchini – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Erisa Pirgu – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Matteo Moresco – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Francesco Pio Lasalvia – Magistrato Ordinario

Testimonianza di Diego Sebastiani – Magistrato Ordinario 

Testimonianza di Jessica Dimartino – Magistrato Ordinario 

TESTOMINIANZA DI SANDRO FELICIONI – COMMISSARIO DI POLIZIA

TESTIMONIANZA DI GIOVANNI DI GIORGIO – COMMISSARIO DI POLIZIA

TESTIMONIANZA DI ANTONIO SAPIO – COMMISSARIO DI POLIZIA

 

Le principali caratteristiche del corso sono:

 

NUMERO CHIUSO di 50 iscritti:

Al fine di seguire individualmente ogni iscritto e di correggere analiticamente e personalmente i temi è previsto un numero massimo di iscritti pari a 50.

Non è infatti nostro interesse avere una pletora di iscritti non motivati o con poco tempo da dedicare allo studio, data la complessità del percorso che si intende intraprendere insieme.

Ogni iscritto verrà seguito individualmente dal docente, senza alcuna intermediazione da parte di tutor o assistenti o collaboratori.

In caso di esaurimento dei posti verrà data priorità all’ordine di iscrizione.

 

 

CENTRALITA’ DEL TEMA SCRITTO E DELLE ESERCITAZIONI:

Una delle principali caratteristiche della scuola (sin dal primo corso che abbiamo organizzato)  è la centralità del “tema” nel programma del corso.

Spesso si ha quasi l’impressione di preparare un concorso orale e non un concorso scritto !

I temi verranno corretti esclusivamente dal docente e non da terze persone.

Sarà possibile in ogni momento, anche dopo la lezione, chiedere direttamente al docente ulteriori delucidazioni sulla correzione.

Per ogni tema verrà compilata ed inviata una dispensa contenente lo schema analitico di tema svolto dal docente e il “miglior elaborato” fra quelli corretti.

Le tracce non avranno ad oggetto questioni “meramente giurisprudenziali”, ma saranno formulate in modo tale da poter essere svolte anche non conoscendo in alcun modo gli orientamenti giurisprudenziali sulla questione.

La correzione di ogni traccia sarà analitica e non sommaria: nel corpo dell’elaborato ed in calce verranno indicate analiticamente le criticità emerse nel corso della correzione (non solo di diritto ma anche di stile, metodo, originalità).

 

 

ASSEGNO DI STUDIO: Verranno indicati i manuali di studio ed i codici da utilizzare.

 

 

Il corso si compone di:

 

  • 5 LEZIONI DI METODO INTRODUTTIVE che saranno tenute prima dell’inizio del corso, sulla tecnica di stesura del tema di diritto civile, amministrativo e costituzionale, sulla tecnica di stesura del tema di storia, sul metodo di preparazione della prova pratica di legislazione prefettizia e sul metodo di preparazione della prova preselettiva;

 

  • 10 simulazioni di temi e di casi pratici di legislazione prefettizia (tutti i temi e i casi pratici si possono svolgere a casa o in simulazione in aula) assegnati e corretti analiticamente personalmente. Le simulazioni potranno essere effettuate in sede a Roma oppure da remoto, con invio degli elaborati entro una settimana dall’assegnazione della traccia. Si terranno 2 simulazioni di diritto civile, 2 simulazioni di diritto amministrativo, 2 simulazioni di legislazione prefettizia, 2 simulazioni di storia e 2 simulazioni di diritto costituzionale.

 

  • cinque lezioni di diritto civile ( Le lezioni non coincidono con quelle del corso di magistratura, in quanto avranno ad oggetto gli argomenti di maggiore interesse per la carriera prefettizia )

 

  • cinque lezioni di diritto amministrativo ( Le lezioni non coincidono con quelle del corso di magistratura, in quanto avranno ad oggetto gli argomenti di maggiore interesse per la carriera prefettizia )

 

  • cinque lezioni  di storia (Sugli argomenti di maggiore attualità e a maggiore probabilità di assegnazione al concorso) 

 

  • cinque lezioni di legislazione prefettizia (Sugli argomenti di maggiore attualità e a maggiore probabilità di assegnazione al concorso) 

 

  • cinque lezioni  di diritto costituzionale (Sugli argomenti di maggiore attualità e a maggiore probabilità di assegnazione al concorso) 

 

  • 1 Lectio Magistralis tenuta dal Ministro Marco Minniti, già Ministro dell’Interno

 

  • 1 Lectio Magistralis tenuta dal Prefetto Mario Morcone, già Capo Gabinetto del Ministero dell’Interno

 

  • 1 Lectio Magistralis tenuta dal Prefetto Anna Paola Porzio, già Commissario antiracket e antiusura 

 

  • Rush finale : a pochi giorni dalle prove scritte del concorso verranno indicati gli argomenti a maggiore probabilità di assegnazione alla luce della composizione della commissione.

 

 

 

CALENDARIO

 

 

 

  • Venerdì 3 febbraio 9:00-11:00 lezione di diritto civile ( La lezione si tiene di persona in sede a Roma. Puo’ essere seguita anche in diretta in videoconferenza oppure in differita a partire dal giorno successivo)

 

  • Venerdì 3 febbraio 11:00-13:00 lezione di diritto civile ( La lezione si tiene di persona in sede a Roma. Puo’ essere seguita anche in diretta in videoconferenza oppure in differita a partire dal giorno successivo)

 

 

  • Domenica 5 febbraio 9:00-11:00 lezione di diritto costituzionale ( La lezione si tiene di persona in sede a Roma. Puo’ essere seguita anche in diretta in videoconferenza oppure in differita a partire dal giorno successivo)

 

 

  • Lunedì 6 febbraio 10:00 SIMULAZIONE DI LEGISLAZIONE PREFETTIZIA ( La traccia può essere svolta in sede in otto ore oppure a casa e potrà essere inviata via mail per la correzione entro una settimana)

 

 

  • Domenica 5 febbraio 11:00-13:00 lezione di storia ( La lezione si tiene di persona in sede a Roma. Puo’ essere seguita anche in diretta in videoconferenza oppure in differita a partire dal giorno successivo)

 

 

 

  • Domenica 12 febbraio 14:00 -16:00 lezione di legislazione prefettizia ( La lezione si tiene di persona in sede a Roma. Puo’ essere seguita anche in diretta in videoconferenza oppure in differita a partire dal giorno successivo)

 

 

 

  • Domenica 12 febbraio 16:00-18:00 lezione di legislazione prefettizia ( La lezione si tiene di persona in sede a Roma. Puo’ essere seguita anche in diretta in videoconferenza oppure in differita a partire dal giorno successivo)

 

 

 

  • Domenica 19 febbraio 9:00-11:00 lezione di storia ( La lezione si tiene di persona in sede a Roma. Puo’ essere seguita anche in diretta in videoconferenza oppure in differita a partire dal giorno successivo)

 

 

 

  • Domenica 26 febbraio 9:00-11:00 lezione di diritto costituzionale ( La lezione si tiene di persona in sede a Roma. Puo’ essere seguita anche in diretta in videoconferenza oppure in differita a partire dal giorno successivo)

 

 

 

  • Rush finale : a pochi giorni dalle prove scritte del concorso verranno indicati gli argomenti a maggiore probabilità di assegnazione alla luce della composizione della commissione.

 

 

Il calendario potrà subire modifiche in caso di fissazione delle prove scritte del concorso prima del mese di marzo 2023.

 

Tutte le tracce possono essere svolte di persona, in modalità simulazione, presso la sede della Scuola a Roma oppure a casa, con consegna entro la settimana di assegnazione. Ogni studente potrà scegliere liberamente se scrivere l’elaborato in aula in modalità simulazione oppure a casa.

Tutte le lezioni si tengono di persona oppure online in videoconferenza in diretta oppure online in modalità videolezione e possono essere seguite anche nei giorni e nelle settimane successive rispetto al calendario se per qualsiasi ragione il giorno della lezione non si è potuto seguire.

 

 

 

COSTO DI ISCRIZIONE:

  • euro 1400 iva esclusa per l’intero corso cioè  euro 1708 iva inclusa 

E’ possibile pagare o in un’unica soluzione oppure suddividere il pagamento come segue: 1 rata di euro 854 iva inclusa all’iscrizione – 2 rata di euro 854 iva inclusa entro il 30 novembre.

  •  euro 1200 iva esclusa cioè  euro 1464 iva inclusa  per chi ha frequentato in passato un corso della Scuola

E’ possibile pagare o in un’unica soluzione oppure suddividere il pagamento come segue: 1 rata di euro 732 iva inclusa all’iscrizione – 2 rata di euro 732 iva inclusa entro il 30 novembre.

 

  • E’ possibile acquistare il pacchetto “PREFETTURA PARZIALE” che comprende gli elaborati e le lezioni di storia, diritto costituzionale e legislazione prefettizia, le lezioni introduttive di metodo ed il rush finale ( non sono dunque compresi gli elaborati e le lezioni di diritto civile e di diritto amministrativo) al costo di euro 800 i.e. (976 i.i).

 

 

 

 

Per l’iscrizione occorre

  1. Compilare il MODULO DI ISCRIZIONE e attendere conferma di ricezione nella quale saranno indicate le coordinate bancarie sulle quali effettuare il bonifico.
  2. Occorre poi girare copia del bonifico alla mail amm.scuolagrecopittella@gmail.com

Per ogni altra informazione è possibile contattare, dopo aver letto la locandina, la segreteria al numero 379 1028864  tutti i giorni dalle 17.00 alle 20:00 eccetto il sabato e la domenica.

In caso di mancata risposta scrivere un whatsapp al suddetto numero e verrete richiamati al piu’ presto.

Per questioni di carattere tecnico e organizzativo e’ possibile contattare l’amministrazione alla mail amm.scuolagrecopittella@gmail.com