CORSO PER DIRIGENTI PENITENZIARI

 

Il corso è finalizzato alla preparazione delle prove scritte del concorso per Dirigenti penitenziari LINK AL BANDO DI CONCORSO

 

Tutte le lezioni potranno essere seguite in videoconferenza in diretta o in differita a scelta dello studente.

Sarà possibile interloquire col docente con possibilità di fare domande in ordine agli argomenti oggetto della lezione.

I temi verranno inviati dagli studenti via mail scansionando l’elaborato scritto a mano e le correzioni dei temi verranno inviate via mail in formato pdf secondo il regolamento di consegna dei temi che verrà inviato agli iscritti al corso.

Le lezioni non coincidono con quelle del corso di magistratura e sono appositamente svolte per questo concorso, con particolare riguardo agli specifici argomenti che interessano l’amministrazione penitenziaria.

 

Venerdì 10 luglio si terrà la LEZIONE INTRODUTTIVA SUI TESTI CONSIGLIATI E SUL METODO DI STUDIO. Per partecipare occorre essere iscritti alla Scuola. Non appena sarà raggiunto il numero chiuso di iscritti verranno chiuse le iscrizioni.

 

 

I DOCENTI: I docenti del corso sono  :

  • Santi Consolo già Capo del D.A.P. ( Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria), Procuratore Generale di Catanzaro, Procuratore Generale di Caltanissetta 

 

 

  • Mario Morcone, Prefetto, già  Capo Gabinetto del Ministero dell’Interno

 

  • Mario Filice, Docente a contratto in diritto Amministrativo, Universita’ deglòi Studi della Tuscia

 

  • Girolamo Daraio Professore aggregato di diritto penitenziario – Università degli Studi di Salerno

 

  • Giulia Fiorelli Professore aggregato di diritto penitenziario – Università degli Studi Roma Tre

 

  • Daniele Piccione Professore Universitario in diritto Costituzionale,  Consigliere Parlamentare del Senato della Repubblica

 

  • Vincenzo Davide Greco  Notaio, già Magistrato OrdinarioDottore di Ricerca presso l’Università degli studi Roma Tre, Avvocato

 

  • Domenico Pittella  Dottore di Ricerca  l’Università degli studi Roma Tre , Docente universitario a contratto , Avvocato

 

 

 

Tutte le lezioni e tutte le correzioni del corso vengono svolte personalmente ed esclusivamente dai docenti.

Grazie al numero chiuso di iscritti è possibile seguire individualmente e personalmente tutti i corsisti.

Le principali caratteristiche del corso sono :

NUMERO CHIUSO 80 :

Al fine di seguire individualmente ogni iscritto e di correggere analiticamente e personalmente i temi è previsto un numero massimo di iscritti pari a 80.

Non è infatti nostro interesse avere una pletora di iscritti non motivati o con poco tempo da dedicare allo studio, data la complessità del percorso che si intende intraprendere insieme.

Ogni iscritto verrà seguito individualmente dal docente, senza alcuna intermediazione da parte di tutor o assistenti o collaboratori.

In caso di esaurimento dei posti verrà data priorità all’ordine di iscrizione.

ASSISTENZA CONTINUA SETTIMANALE : Nel corso della settimana sarà possibile contattare individualmente, via mail, i docenti per ogni tipo di chiarimento o dubbio sul programma di studio o sulle lezioni o temi svolti.

CENTRALITA’ DEL TEMA SCRITTO E DELLE ESERCITAZIONI  :

Una delle principali caratteristiche della scuola ( sin dal primo corso che abbiamo organizzato)  è la centralità del “tema” nel programma del corso.

Spesso si ha quasi l’impressione di preparare un concorso orale e non un concorso scritto !

I temi verranno corretti esclusivamente dal docente e non da terze persone.

Sarà possibile in ogni momento, anche dopo la lezione, chiedere direttamente al docente ulteriori delucidazioni sulla correzione.

Per ogni tema verrà compilata ed inviata una dispensa contenente lo schema analitico di tema svolto dal docente e il “miglior elaborato” fra quelli corretti.

Le tracce non avranno ad oggetto questioni “meramente giurisprudenziali”, ma saranno formulate in modo tale da poter essere svolte anche non conoscendo in alcun modo gli orientamenti giurisprudenziali sulla questione.

La correzione di ogni traccia sarà analitica e non sommaria : nel corpo dell’elaborato ed in calce verranno indicate analiticamente le criticità emerse nel corso della correzione ( non solo di diritto ma anche di stile, metodo, originalità ).

Ogni elaborato corretto recherà in calce la firma del docente  che ha provveduto alla correzione.

ASSEGNO DI STUDIO :  verranno indicate delle parti del programma da studiare sul manuale al fine di integrare il programma delle lezioni e al fine di arrivare a fine corso con una copertura tendenzialmente piena del programma. Verranno consigliati i manuali di studio ed i codici da utilizzare.

 

Il corso si compone di :

  • 30 Lezioni sulle tematiche a maggiore probabilità di assegnazione al concorso in diritto penitenziario e amministrativo. Le lezioni non coincidono con quelle del corso di magistratura e sono appositamente svolte per questo concorso, con particolare riguardo agli specifici argomenti che interessano l’amministrazione penitenziaria.
  • 8 Temi che verranno personalmente ed analiticamente corretti dal docente
  • 4 lezioni  sulla prima prova a risposta multipla in diritto costituzionale e pubblico; diritto penale (codice penale: libro I; libro II, titoli II e VII); elementi di procedura penale; contabilità di stato con particolare riferimento al regolamento di contabilità degli istituti di prevenzione e di pena; scienze dell’organizzazione con particolare riferimento alla gestione dei gruppi.
  • Rush finale : a pochi giorni dalle prove scritte verranno indicati gli argomenti ritenuti più probabili, per consentire un rapido ripasso a pochi giorni dagli scritti.

 

CALENDARIO

 

LEZIONI ESTIVE LUGLIO – AGOSTO 

 

9 luglio ore 9 – 11  – LEZIONE INTRODUTTIVA  di diritto amministrativo 

 

9 luglio ore 11:30  – 13:30  –  diritto amministrativo 

 

10 luglio ore 16-17 – Lezione sulla prima prova a risposta multipla in diritto costituzionale e pubblico; diritto penale (codice penale: libro I; libro II, titoli II e VII); elementi di procedura penale; contabilità di stato con particolare riferimento al regolamento di contabilità degli istituti di prevenzione e di pena; scienze dell’organizzazione con particolare riferimento alla gestione dei gruppi.

 

11 luglio ore 18-20 –  diritto penitenziario

 

18 luglio ore 18-20 –  diritto penitenziario

 

24 luglio ore 16:30 – diritto penitenziario

 

26 luglio ore 9 – 11 – diritto amministrativo

 

26 luglio ore 11 – 13:30 – diritto amministrativo

 

29 luglio ore 18-19 – Lezione sulla prima prova a risposta multipla in diritto costituzionale e pubblico; diritto penale (codice penale: libro I; libro II, titoli II e VII); elementi di procedura penale; contabilità di stato con particolare riferimento al regolamento di contabilità degli istituti di prevenzione e di pena; scienze dell’organizzazione con particolare riferimento alla gestione dei gruppi.

 

9 agosto ore 9 – 11 – diritto amministrativo

 

9 agosto ore 11 – 13:30 – diritto amministrativo

 

22 agosto ore 18-20 – diritto amministrativo

 

 


GLI ORARI DELLE LEZIONI DI SETTEMBRE – OTTOBRE E NOVEMBRE VERRANNO COMUNICATI PROSSIMAMENTE

 

 

Sabato 19 settembre lezione di diritto penitenziario

 

Domenica 20 settembre lezione di diritto amministrativo

 

Domenica 20 settembre – TEMA DIRITTO PENITENZIARIO

 

Sabato 26 settembre lezione di diritto penitenziario

 

Domenica 27 settembre lezione di diritto amministrativo

 

Domenica 27 settembre – TEMA DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Sabato 3 ottobre lezione di diritto penitenziario

 

Domenica 4 ottobre lezione di diritto amministrativo

 

Domenica 4 ottobre  – TEMA DIRITTO PENITENZIARIO

 

Sabato 10 ottobre lezione di diritto penitenziario

 

Domenica 11 ottobre lezione di diritto amministrativo

 

Domenica 11 ottobre  – TEMA DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Sabato 17 ottobre lezione di diritto penitenziario

 

Domenica 18 ottobre lezione di diritto amministrativo

 

Domenica 18 ottobre  – TEMA DIRITTO PENITENZIARIO

 

Sabato 24 ottobre lezione di diritto penitenziario

 

Domenica 25 ottobre lezione di diritto amministrativo

 

Domenica 25 ottobre  – TEMA DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Sabato 31 ottobre lezione di diritto penitenziario

 

Domenica 1 novembre lezione di diritto amministrativo

 

Domenica 1 novembre   – TEMA DIRITTO PENITENZIARIO

 

Sabato 7 novembre lezione di diritto penitenziario

 

Domenica 8 novembre lezione di diritto amministrativo

 

Domenica 8 novembre   – TEMA DIRITTO AMMINISTRATIVO

 

Sabato 14 novembre lezione di diritto penitenziario

 

Domenica 15 novembre lezione di diritto amministrativo

 

 

Sabato 21 novembre lezione di diritto penitenziario

 

 

COSTO DI ISCRIZIONE :

 

  • euro 1200 iva esclusa ( euro 1464 iva inclusa ) [ E’ possibile suddividere il pagamento in due rate di euro 732 (iva inclusa) al momento della iscrizione e di euro 732 (iva inclusa) entro il 20 settembre ]
  • euro 1000 iva esclusa ( euro 1220 iva inclusa)  solo per coloro i quali sono stati iscritti ad un corso della Scuola  Greco – Pittella nell’anno accademico 2019-2020 [ E’ possibile suddividere il pagamento in due rate di euro 732 (iva inclusa) al momento della iscrizione e di euro 488 (iva inclusa) entro il 20 settembre ]

 

COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE

Si potrà essere ammessi al corso fino al raggiungimento del numero chiuso previsto.

Per ogni informazione ulteriore di carattere tecnico e organizzativo è possibile contattare l’amministrazione della scuola alla mail   amm.scuolagrecopittella@gmail.com

Per ogni informazione di carattere didattico, dopo aver letto attentamente la locandina, è possibile contattare il numero 327.4166736 ( tutti i giorni dalle 18:00 alle 21:00, eccetto il lunedi )