Assegno di studio Magistratura Ordinario

CORSO MAGISTRATURA  ORDINARIO 2018

 

ASSEGNO DI STUDIO

 

 

A cosa serve l’assegno di studio ?

 

L’assegno ha tre principali finalità :

 

  1. consentire di arrivare a fine corso o al concorso avendo studiato l’intero programma
  2. consentire di seguire meglio le lezioni. L’assegno è stato scritto in funzione degli argomenti che verranno trattati a lezione, per meglio permettere l’approfondimento e la comprensione immediata a lezione. Questo consente di interloquire meglio a lezione, dato che già si dovrebbero conoscere per linee generali i problemi di fondo dell’istituto.
  3. consente di svolgere al meglio le tracce assegnate in simulazione e a casa. Fermo restando che le tracce non verteranno mai su argomenti già spiegati ( altrimenti sarebbe inutile l’esercizio), il programma consente di avere le basi per la stesura delle tracce che verranno assegnate durante il corso.

 

E’ fondamentale :

  1. Integrare l’assegno di studio con il PROGRAMMA PERSONALIZZATO. Il programma personalizzato viene stilato personalmente solo su colloquio col docente in base al proprio grado di preparazione e ai testi finora utilizzati nello studio. 
  2. Scegliere l’assegno adeguato in base al livello di preparazione iniziale ( BASE o AVANZATO), optando eventualmente per livelli diversi per materia. La scelta viene consigliata dal docente.

 

Chi non riesce a completare l’assegno può comunque stare sereno : le lezioni e le tracce tenderanno a coprire gran parte del programma.

 

I successivi assegni di studio saranno comunicati agli iscritti.

 

DIRITTO PENALE ( V.D.G.)


Manuali consigliati : Marinucci-Dolcini oppure Fiandaca-Musco oppure Mantovani

Testi per approfondire : Appunti di diritto penale M.Gallo - Manuale di diritto penale R.Garofoli - Commentario al codice penale ( collana breviaria iuris Utet )

Codici consigliati : codice penale Gatta-Dolcini ( Giuffrè)

 

ASSEGNO DI STUDIO

ENTRO IL 30 MARZO


Principio di legalità , riserva di legge, tassatività-determinatezza-precisione.
Successione di leggi nel tempo
Principio di offensività
Fattispecie oggettiva del reato, rapporto di causalità.

ENTRO IL 30 MAGGIO


Fattispecie soggettiva, dolo, colpa, preterintenzione, responsabilità oggettiva e responsabilità anomala.

Imputabilità

Cause di giustificazione, cause di non puniblità, cause di esclusione della colpevolezza.


Circostanze del reato

Delitto tentato

 

 

DIRITTO AMMINISTRATIVO ( V.D.G.)


Manuali consigliati : Garofoli Manuale di diritto amministrativo oppure Caringella Manuale di diritto amministrativo

Testi per approfondire : G.Rossi Principi di diritto amministrativo - G.Scoca Giustizia amministrativa - R. De Nictolis codice del processo amministrativo ( Utet )

Codici consigliati : codice amministrativo Chieppa ( Giuffrè)

 

ASSEGNO DI STUDIO

 

ENTRO IL 30 MARZO

Fonti del diritto nazionale, comunitario ed internazionale.
Diritto soggettivo ed interesse legittimo, riparto di giurisdizione.
Giurisdizione generale , esclusiva e di merito del giudice amministrativo.
Giurisdizione del giudice ordinario.
Azioni dichiarative, di condanna e costitutive esperibili innanzi al g.a. e innanzi al g.o. 

 

ENTRO IL 30 MAGGIO


Principio di legalità dell’azione amministrativa e altri principi generali dell’azione amministrativa.
Provvedimento amministrativo.
Procedimento amministrativo.
Invalidità degli atti amministrativi.
Autotutela pubblicistica e privatistica.

 

DIRITTO CIVILE (D.P. e  V.D.G.)

Manuali consigliati :
Obbligazioni - BIANCA
Contratto - BIANCA
Manuale di diritto civile - GAROFOLI ( Neldiritto editore)

Testi per approfondire :


Successioni : G.Capozzi
Famiglia : Bianca
Contratto : M.C. Diner ( giuffrè)
Cian - Trabucchi commentario al codice civile con dottrina e giurisprudenza ( utet )


Codici consigliati : codice civile nudo Viggiani ( casa editrice La Tribuna) e codice civile De Nova ( Zanichelli editore)

 

ASSEGNO DI STUDIO

ENTRO IL 30 MARZO

Le obbligazioni ( Titolo I Libro IV codice civile) 

 

ENTRO IL 30 MAGGIO


Il contratto ( Titolo II Libro IV codice civile) 



 

 

 

Copyright © 2018 Scuola Greco-Pittella
Sito realizzato da FP Systems